Imbianchino torino economici

center

Imbianchino torino economici

Imbiancare la case è molto importante: non solo esteticamente perché una casa imbiancata e ben curata è più bella rilassando e regalando piacevoli momenti con tutta la famiglia. Ma oltre alla bellezza un funzione molto importante è quella di disinfettare le pareti di casa.

Imbianchino: professionalità ed esperienza

Si può dunque affermare che la primaria funzione della vernice sia disinfettare le pareti. Questo non toglie di poter scegliere la vernice in base alle caratteristiche dello spazio per cui si usa. Ad esempio la vernice usata per il bagno e per la cucina deve essere adatta a contrastare le muffe, dal momento che in questi ambienti si forma molto spesso l’umidità. Perciò la possibilità che si formi anche la muffa è molto alta se si usa la vernice sbagliata. Un consiglio per non favorire la formazione di muffa in cucina è cucinare con la finestra un po’ aperta in modo che l’aria calda vada all’esterno e non si condensi. Niente condensazione, niente umidità e come conseguenza addio muffa.

Le tecniche dell’imbianchino

Oltre all’imbiancatura si può scegliere di tinteggiare la casa, sia gli interni sia gli esterni. La tinteggiatura è sempre di moda grazie anche alle varie tecniche che si possono usare per creare l’effetto desiderato. Le tecniche più utilizzate nelle tinteggiatura sono la stracciatura e la spugnatura. La stracciatura e la spugnatura utilizzano la stesa tecnica anche se l’effetto finale è diverso. Sotto un colore di base si passa lo straccio o la spugna dello stesso colore o di un altro colore per formare un effetto mosso.
Altre tecniche che si utilizzano sono il finto marmo e il finto legno. Queste tecniche sono difficili da fare perciò serve la mano esperta di un professionista, come un imbianchino esperto. Riprodurre le venature del marmo non è facile, poiché sono tutte diverse. Anche il legno è difficile da riprodurre: copiare la natura non è stato mai facile ecco perché noi vi consigliamo di chiamare un professionista con molta esperienza. Altre tecniche facili che si possono utilizzare anche nel ambito “fai da te” sono:

  • La tecnica con il pennello: si tratta della tecnica più facile e più utilizzata. Visto che per questa tecnica non servono competenze particolari e professionali. E’ la preferita tra quelle persone che eseguono la tinteggiatura della propria casa da soli. Questa tecnica da movimento al colore perché esso non viene steso in modo omogeneo.
  • Un’altra tecnica molto facile ma di grande effetto è l’utilizzo di rulli decorativi. Si sceglie il rullo con il motivo preferito e il risultato finale sarà bellissimo.
  • Tecnica di pittura della cenciatura: è una tecnica che prevede l’utilizzo di uno straccio pulito che viene tamponato su una base di colore trasparente colorata per creare delle decorazioni bellissime e originali.
  • Effetto spatolato: è una tecnica molto in voga per i salotti e le camere da letto. L’effetto è sempre diverso, dipende dalla manualità e del senso artistico di chi lo esegue.
  • Tecnica della velatura: consiste nel sovrapporre un velo sottile di vernice ad un fondo più chiaro in modo tale da far trasparire a tratti il colore sottostante.
  • Tecnica del dragging: consiste di trascinare un pennello di setole dure lungo tutta la superficie colorata in modo tale da formare righe orizzontali o verticali perfettamente parallele le une alle altre.